Gazzetta incontra

 

Una comoda raccolta delle interviste, in via di realizzazione, per la rubrica Gazzetta incontra.


#5 GAZZETTA INCONTRA... LA STORIA DEL NICHILISMO (CON COSTANTINO ESPOSITO)

Intervista a cura di Antonio Lombardi

Il nichilismo sembra non essere più “solo” la teoria filosofica che dalla fine del XIX secolo in poi ha progressivamente impregnato di sé tutta la cultura occidentale. Dall’essere una messa in crisi radicale dei valori e delle metafisiche tradizionali esso è diventato oggi il modo in cui avvertiamo la ferita di un problema: quello del senso, dell’io, della libertà. Ne parliamo in questa nuova puntata di Gazzetta incontra con il Prof. Costantino Esposito, ordinario di Storia della filosofia all’Università di Bari Aldo Moro e autore de "Il nichilismo del nostro tempo. Una cronaca" (Carocci 2021).



#4 GAZZETTA INCONTRA...  IL TEATRO (CON GIACOMO ROSSETTO E ANNA TRINGALI)

Intervista a cura di Maria Maddalena Tommasi

Gli attori del Teatro Bresci Giacomo Rossetto e Anna Tringali rispondono alle domande di Gazzetta sul loro spettacolo ‘Ndrangheta. Come questa organizzazione criminale è diventata di portata mondiale? Qual è la correlazione tra il desidero di potere e la paura che ne suscita? La speranza di coloro che non si mescolano a questo mondo come viene vissuta? E poi, il teatro in tutto questo che ruolo deve avere? Qual è la sua responsabilità?



#3 GAZZETTA INCONTRA... LA FILOSOFIA POLITICA (CON SALVATORE NATOLI)

Intervista a cura di Pasquale Noschese

Cos’è l’escatologia? Dove nasce la cultura politica occidentale? Esiste una fine o un fine della storia? Assieme al nostro ospite, il professor Salvatore Natoli, abbiamo provato a dare una risposta a queste ed altre domande ripercorrendo il millenario percorso della filosofia politica occidentale, dall’ebraismo al nostro secolo.



#2 GAZZETTA INCONTRA... LA FILOSOFIA POLITICA (CON CARLO ROSSI)

Intervista a cura di Pasquale Noschese


Carlo Galli parla con Gazzetta della storia e dell’attualità del pensiero critico. Teologia e politica, mediazione razionale e immediatezza, decisione ed esecuzione, sono alcune dicotomie sulle quali si è sviluppata la nostra conversazione. A guidarci il testo “Le forme della critica”, ultimo libro del professore, opera varia e ampia, complessa ed al tempo stesso chiarificante, in grado di condurre il lettore ad assumere una postura critica metodica e precisa.



#1 GAZZETTA INCONTRA... LA FILOSOFIA POLITICA (CON GEMINELLO PRETEROSSI)

Intervista a cura di Pasquale Noschese


Geminello Preterossi parla con Gazzetta dei problemi della democrazia occidentale. Distanza tra istituzioni e popolo, spoliticizzazione delle decisioni, mistificazione delle dinamiche del potere sono solo alcuni temi trattati nel testo “Ciò che resta della democrazia”, oggetto dell’intervista. Un libro denso, ricco di stimoli e spunti di riflessione, un ottimo punto di partenza per dialogare sia col presente che con grandi autori d’oggi e del passato: non mancano i riferimenti a Schmitt, ad Habermas, a Laclau e a moltissimi altri pensatori.