Scopri i vantaggi dei nostri sconti natalizi!


BROSSURA 10,20 €

Apocalisse democratica

Brossura

12,00 €

10,20 €

  • consegna in 5-8 1

Nicolás Gómez Dávila (Bogotà, 1913-1994) è stato tra i più lucidi filosofi del Novecento.

Attraverso la compiutezza estetica dell'aforisma e del breve trattato, che si incontra nella sua opera come in nessun'altra della tradizione occidentale, ha svelato i tratti inquietanti che soggiaciono alla nostra società postmoderna, ma che ancora rimangono occulti alla consapevolezza collettiva. Nella solitudine della sua sterminata biblioteca ha dialogato con i giganti della tradizione, con un obiettivo: contribuire a testimoniare il loro lascito prezioso, essenziale, imprescindibile. Riuscendo a fare quel che tutti i grandi finiscono per fare: consegnarci più di quel che aveva ereditato.

 

Nei testi che qui presentiamo, il primo, il Texto VI, si inoltra in una fulminante genealogia del concetto di democrazia, metafisico e politico assieme, che ci restituisce l'immagine della nostra società come in uno specchio; il secondo, il De iure, tratteggia e illumina il denso cammino teorico e storico su cui si erige la nostra concezione del diritto, della giustizia, dello Stato. Facendoci intravedere orizzonti di senso per un'umanità futura.

A cura e con un saggio di Gabriele Zuppa.


Download
Leggi un estratto del libro
Apocalisse democratica (estratto).pdf
Documento Adobe Acrobat 70.1 KB

Dettagli prodotto:

Copertina flessibile: 176 pagine

Editore: AM edizioni

Collana: Scandagli

Lingua: Italiano

ISBN-10: 8894332322

ISBN-13: 9788894332322

 


 

IL CURATORE

 

Gabriele Zuppa (Padova, 1980), laureatosi in filosofia nel 2005 a Padova con una tesi sul nichilismo e la crisi dei valori (Esprimersi ed essere, Il Filo 2008), dal 2007 è docente nei licei. Dopo le specializzazioni in Studi interculturali a Padova (2008) e in Counseling a Venezia (2010) consegue il Dottorato di ricerca in filosofia teoretica a Trento (2014). Da anni si occupa dello studio e della divulgazione del pensiero di Nicolás Gómez Dávila. Tra le sue ultime pubblicazioni ricordiamo Gli strani casi del Dr. Darwin e di Mr. Marx (2015) e Platone democratico (2016).