« Ogni alba ripulisce i paesaggi più volgari. »

Nicolás Gómez Dávila 




« L’anima, o caro, si cura con certi incantesimi, e questi incantesimi sono i discorsi belli. »

Platone, Carmide




« Nulla fa più danno di quegli individui che, per essere andati appena al di là delle conoscenze minime, si sono illusi di sapere davvero. »

Marco Fabio Quintiliano, Institutio oratoria




« In verità, se c’è una famiglia, questa, come realtà spirituale, qual è certamente, non può se non farsi; la sua esistenza è un processo, tutt’altro che esaurito quando i genitori hanno procreato i figli. »

Giovanni Gentile, Sommario di pedagogia come scienza filosofica




« Nella giustizia si riassume ogni virtù »

Teognide 147, in Etica Nicomachea




« La conseguenza, se non lo scopo, di tutte le civiltà, di tutte le filosofie, di tutte le religioni, è di produrre certi stati d’animo. »

G. Le Bon, L'evoluzione dei popoli




« Se vogliamo davvero essere non violenti, allora non dobbiamo desiderare niente su questa terra che non possa avere anche il più umile degli esseri umani. »

Gandhi, Il libro sulla saggezza




« Dunque, poiché la primavera apre tutto, l'intensa asprezza del freddo cede il passo e la feconda terra si apre, si dice che il mese venne chiamato aprile perché la stagione è aperta, e reclama Venere la nutrice, che pone la sua mano sopra il mese. »

Ovidio, Fasti 




« Noi amiamo la vita non perché siamo abituati alla vita, ma perché siamo abituati all’amore. C’è sempre un po’ di follia nell’amore. Ma c’è anche sempre un po’ di ragione nella follia. »

Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra




« “Fine delle ideologie” è il nome con cui si celebra il trionfo di una determinata ideologia. »

Nicolás Gómez Dávila, Escolios a un texto implícito




« Ad ogni tuo atto chiedi a te stesso: “Che cosa rappresenta per me? Non avrò poi a pentirmene? Ancora poco e sarò morto, e tutto svanirà. Che cosa cerco di più, se l'opera che sto compiendo corrisponde alla natura di un essere intelligente e volto al bene comune, soggetto alla stessa legge cui è soggetto Dio?” »

Marco Aurelio, Pensieri