IL RUOLO DELLA PAROLA NELL'UOMO


Il nostro pensiero ha bisogno della parola per esprimere i suoi concetti, ma come necessita della parola necessita allo stesso modo di ogni altro tipo di linguaggio e di comunicazione, in primis quello del nostro comportamento e delle nostre azioni



IL RAP VISTO CON GLI OCCHI DI WALLACE


Lo scrittore David Foster Wallace vedeva nel rap la possibilità di una spinta emancipativa, dettata da una forma artistica originale e nuova. L'impressione era che il rap, grazie ai suoi messaggi dal forte peso sociale, potesse essere uno strumento di insurrezione collettiva contro ciò che non funzionava da un punto di vista musicale (l'estabilishment del mercato discografico), ma anche etico, politico, dando voce a coloro che erano stati messi da parte e relegati nell'oscurità.



PENSARE PER NON MORIRE DI FAME


L'ignoranza è ciò da cui dobbiamo scappare, è da lì che si genera il male. E la critica alle nostre azioni è fondamentale per poter ottenere, un passo alla volta, il miglioramento di noi stessi: pensare permette di non estraniarsi da sé, di vedersi parte d un tutto e di non dominare sugli altri.

 



UN ACCENNO ALL'IMPORTANZA DELLA FILOSOFIA


L’errore del pensiero postmoderno è: pensare di essere dispensato dal lavoro di messa in discussione e di critica che il processo dello Spirito fa. Il pensiero comune è quello che il tempo della filosofia sia finito, eppure essa continua incessantemente ad influenzare le vite di ognuno di noi.



IL SILENZIO ASSORDANTE DEL RICORDO E DELL'IPOCRISIA

di Alice Polerà


La realizzazione delle nostre vite non può prescindere dal fare i conti con i traumi personali e le tragedie dell'umanità. Comprendere le dinamiche che vi sono sottese è un momento indispensabile del percorso esistenziale di ciascuno.



POPULISMO: IL MERCATO DELLA POLITICA


La competizione sregolata della logica capitalista, riducendo la politica a mercato, ha dato inizio ad una rincorsa insensata verso la ricerca di una popolarità a tutti i costi e priva di scopi, in altre parole, verso una popolarità senza “fine”.



LA LACERANTE BELLEZZA DEL CONTRADDITTORIO


Nel momento in cui veniamo messi davanti a ciò che non siamo, o meglio ciò che siamo e non dovremmo essere, lì avvengono il miglioramento e l’unione con il diverso.



BACIARE UN'IDEA


Le idee sono spesso considerate enti astratti, lontani dal concreto mondo in cui l’uomo vive. Eppure esse pervadono la stessa realtà: sono in primis il fondamento dell’agire umano. Ciò che esprime il valore di una vita.



LA SCUOLA DELLA DISTRUZIONE

di Yassemine Zitouni


Della crisi della scuola si parla manifestamente, ma quasi in nessuna occasione lo si fa mettendola totalmente in discussione. Eppure sono molteplici i segni che suggeriscono la concreta insensatezza della scuola nella forma in cui oggi è organizzata.



L'EVANESCENZA DELL'IDEALE DI BELLEZZA


Gli ideali estetici sono una delle ossessioni odierne; la cura maniacale del fisico lo dimostra. Tuttavia, andando ad approfondire la questione, scopriamo il suo carattere effimero.  



PER UN RITORNO AL SOGGETTO PENSANTE: RIPENSARE KANT OGGI


Il criticismo kantiano è un sistema filosofico che non risulta essere soltanto un sistema il cui utilizzo sia lecito durante l’Illuminismo come epoca della ragione che muoveva l’uomo, ma può perfettamente essere rapportato al cambiamento dei tempi e dello stato delle cose. Un criticismo che porta verso la verità in maniera soggettiva, un atteggiamento filosofico volto a smontare l’impatto immediato delle cose sul sé. 



L'AUTOMAZIONE DEL LAVORO E LE SUE CONSEGUENZE SULL'UOMO


La libertà dal lavoro non può giungere come un fulmine a ciel sereno, generando per di più immediatamente una società di dotti e filosofi conoscitori del cosmo e di sé stessi, focalizzati a rendere il mondo un posto migliore. Si necessità invece di un lungo e perseverante lavoro da parte delle istituzioni in primis e conseguentemente da parte dei cittadini dediti all’istruzione degli altri, per valorizzare la cultura e la sua importanza per un mondo migliore.



IL RISPETTO COME STILE DI VITA

de Gli studenti del Rolando da Piazzola


Che cos’è il Rispetto? Perché ce n’è così tanto bisogno? Alcuni studenti dell’ Istituto “Rolando da Piazzola” hanno provato a rispondere.



L'ECONOMIA: TIRANNO O SUDDITO DELL'UOMO?


La comunità globale, negli ultimi secoli, si è mostrata assai influenzata dagli andamenti economici; le ultime vicende della politica italiana – in primis il variare dello spread – lo hanno di nuovo ribadito. Può l’uomo uscire dalle ferree leggi del denaro, o ne è inevitabilmente succube?



QUALE METODO D'INSEGNAMENTO?

di Giulio Zamberlan


Un elemento fondamentale è il metodo con cui si valutano le conoscenze o, per meglio puntualizzare, le cose imparate a memoria e poi riportate fedelmente su un foglio. Come un cane che riporta il bastone al padrone solo per sentirsi dire “bravo cane” e ricevere un paio di pacche affettuose sulla testa.